Osteopatia

L’osteopatia è una disciplina di tipo manipolativo rivolta al benessere della persona, caratterizzata dall’individuazione e trattamento della causa e non dell’effetto (dolore) di una qualsivoglia problematica fisica. Ha l’obiettivo di ristabilire il movimento e la funzionalità dei diversi distretti articolari e dell’organismo nella sua globalità e, nel tempo, mantenere l’equilibrio e la salute della persona liberandola dai loro vincoli.

L’osteopatia utilizza tradizionalmente tecniche di manipolazione strutturale, craniale, e viscerale. Attraverso lo sviluppo di un fine ascolto delle strutture anatomiche, anche le più sottili e profonde, tali manipolazioni sono in grado di migliorare tutte le condizioni, anche quelle metaboliche o vascolari dei vari distretti corporei.

Un contatto ed una manipolazione appropriate possano modificare favorevolmente aspetti non solo ossei o articolari ma anche l’equilibrio psichico e neurovegetativo dell’organismo così come aspetti metabolici o vascolari specifici dei vari organi. L’obiettivo è quello di ristabilire la mobilità dei differenti sistemi del corpo, tale da migliorare la loro interazione e regolazione. L’Osteopatia studia le condizioni del sistema muscolo-scheletrico; cercando di individuare le aree di debolezza, squilibrio o eccessiva tensione.